Bambini e animali: un rapporto più che speciale

Scritto da Spiaggia Romea on . Postato in I nostri consigli, Uncategorized

bambino e caneChi da bambino è stato così fortunato da avere come compagno di avventure un cane o un gatto o un pesciolino sa riconoscere la forza di quel legame, intenso, speciale. Bambini e animali hanno la capacità di comunicare e di avvicinarsi con estrema empatia, instaurando un legame forte e sincero. Vari studi hanno persino dimostrato che crescere con la vicinanza di un cucciolo amico aumenti nel bambino la sensibilità verso gli altri. La verità è che gli animali sono un grande stimolo per tutti, adulti e bambini senza distinzione. Ma come gli animali possono contribuire alla crescita dei più piccoli?
  • Gli animali aiutano i bambini a sviluppare la loro intelligenza emotiva; i piccoli, infatti, stando a contatto con un animale imparano a comprendere e a gestire i loro sentimenti e valutare quelli dell’amico.
  • Vi è mai capitato di sentirvi meglio con le coccole del vostro cane? Nei momenti difficili vedete in lui un appoggio, un sostegno? Be’, la stessa cosa vale per i bambini. La compagnia di un animale al loro fianco li fa sentire più rilassati e sicuri, semplicemente sostenuti in maniera incondizionata.
  • Gli animali fanno crescere nei bambini l’autostima! I piccoli, con un cucciolo accanto, si sentono più capaci e sicuri nell’affrontare tutte le situazioni, soprattutto quelle più difficili.
Questi e molti altri sono i benefici che i bambini possono trarre dal rapporto con un fedele amico a quattro zampe. Per non parlare poi del momento del gioco e della scoperta, in cui il bambino si rilassa e di diverte in sua compagnia. Ecco perché anche le vacanze con i bambini e il cane sono così importanti! La famiglia si tiene unita e crescono le esperienze da fare insieme in un clima di festa e condivisione, in tipico spirito pet-friendly. Questo, però, non vuol dire che il rapporto tra i due non debba essere sorvegliato da un adulto! È importante che ci sia una figura in grado di far avvicinare i bambini agli animali nel giusto modo, rispettando la sensibilità di entrambi e ricordando che gli animali non sono giocattoli con cui poter fare qualsiasi cosa. Guidare il bambino nel suo rapporto con un amico lo aiuta ad essere più sereno ma anche più consapevole di cosa è possibile fare insieme. Quindi, mi raccomando! Con un po’ di sane accortezze bambini e animali cresceranno felici!

Cani in sovrappeso: fate attenzione!

Scritto da Spiaggia Romea on . Postato in Curiosità, I nostri consigli, Vita da cani

cane cibo Essere in forma è importante tanto per noi quanto per il nostro cane. Il peso, ad esempio, è uno dei fattori assolutamente da non sottovalutare se vogliamo vedere felice il nostro amico a quattro zampe! I cani in sovrappeso, infatti, non rischiano solo di avere problemi di salute importanti ma sono destinati ad avere un’aspettativa di vita più breve. Tra le malattie più comuni che un cane in sovrappeso può avere ci sono ad esempio problemi cardiocircolatori, di respirazione, il diabete ecc. Ci sono, poi, delle razze che per predisposizione genetica tendono ad ingrassare di più, come il beagle, il golden retrevier, il cavalier king.  

Cosa fare allora se notiamo un evidente aumento di peso nel nostro cane?

Prima di tutto è necessario abituare il cane ad una dieta sana ed equilibrata sin dai primi anni di vita e non viziarlo con i famosi “bocconi” premio al di fuori dei suoi pasti. Ogni cane ha il suo fabbisogno calorico e gli snack al di fuori dei pasti, a volte, possono essere un “di più” dannoso. Affidiamoci a un bravo veterinario: è la persona adatta a valutare il reale stato di salute del vostro cane e, in caso necessario, a stabilire una dieta corretta. Decidere da soli cosa è giusto o meno per la dieta del nostro cane può creare più danni che benefici! Una volta consultato il veterinario è indispensabile seguire i suoi consigli circa l’alimentazione e accompagnare questa a uno stile di vita attivo. Non dobbiamo abituare il nostro amico a stare fermo; deve essere stimolato con il gioco o con attività che lo tengano in movimento durante la giornata. Bastano delle passeggiate al parco per ostacolare la possibilità che diventi sedentario!

Facendo questi piccoli passi sarà possibile avere sotto controllo la sua salute e consentirgli una quotidianità serena, senza contrattempi e problematiche!

Cani abbandonati d’estate? Porta il tuo amico in vacanza!

Scritto da Spiaggia Romea on . Postato in I nostri consigli, Uncategorized, Vacanze bestiali

cane abbandonatoOgni anno, nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione di enti nazionali e associazioni animaliste, ci troviamo a fare i conti con l’alto tasso di cani abbandonati durante l’estate. All’improvviso, quando arriva il momento di partire in vacanza, il nostro amico a quattro zampe si trasforma nel “fastidioso cane” da portarsi dietro, creando disagi e contrattempi inutili. Si fanno i bagagli, si carica la macchina, si parte e, arrivati in autostrada o in una stradina di campagna secondaria, si apre lo sportello della macchina. “Scendi, cane”. “Dai, ho detto scendi!”. Il cane scende e noi abbiamo scelto di essere indifferenti quanto colpevoli. Si, l’abbandono di un animale è un reato punito dal codice penale. L’art.727 dice: “chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10mila euro; alla stessa pena soggiace chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze”. Peccato che basterebbe essere informati e più umani per capire che, nel 2017, è possibile andare in vacanza in tantissimi strutture pet friendly, in grado di accogliere noi e il nostro amico senza avere il minimo disagio! Peccato anche non rendersi conto che l’abbandono di un cane comporti la sua condanna al randagismo e alla precarietà delle sue condizioni di salute. Quando arrivano l’estate, la cosa intelligente da fare è dire “Facciamo le vacanze insieme!”. Perché è bello e, soprattutto, facile!
  • Esistono strutture ricettive in grado di accogliervi con i vostri amici offrendovi servizi pet friendly specifici!
  • Dove le trovate? Partite dal sito ENPA, l’Ente Nazionale per la Protezione degli Animali e troverete tutte le informazioni necessarie per partire in vacanza con il cane in totale serenità e delle indicazioni sulle strutture italiane in grado di ospitarvi.
  • Il passo successivo e veloce è contattare la struttura che vi accoglierà. Chiedete tutto quello che non sapete, fatevi raccontare quante bellissime attività riescono ad organizzare per voi e per il vostro amico a quattro zampe. Solo per farvi un esempio, lo sapete che alcune strutture organizzano attività sportive come la ludoagility, passeggiate a sei zampe e si affidano ad educatori cinofili? O che pensano a come farvi divertire e crescere insieme dandovi tutte le comodità?
Basta poco. Informatevi, organizzatevi e, quando siete pronti, dite al vostro cucciolo “Dai, andiamo in vacanza insieme!”. Buona estate!    

Al mare con il cane per la prima volta?

Scritto da Spiaggia Romea on . Postato in I nostri consigli, Uncategorized

cane al mare

Piccoli consigli per una giornata perfetta.

Trascorrere una bella giornata al mare con il cane è il desiderio di tutti i neo padroncini! La vacanza con il tenero amico a quattro zampe, però, può trasformarsi presto in un disastro se non si usano i giusti accorgimenti. Non sapete da dove iniziare? Vi diamo qualche piccolo consiglio per trascorrere una meravigliosa giornata al mare con il cane senza intoppi e imprevisti!

Occhio alle ordinanze!

Prima di partire in vacanza o di trascorrere una semplice giornata al mare con il cane vi consigliamo di informarvi su eventuali ordinanze regionali in vigore e, più in generale, su regole previste dallo stabilimento balneare che dovrà accogliervi. Non è così complicato, basta fare una telefonata e chiedere delle informazioni! Meglio evitare brutte sorprese o multe. Scegliete strutture che siano in grado non solo di accogliere il vostro amico a quattro zampe ma anche di informarvi su norme da rispettare nell’interesse della vostra serenità! Nel migliore dei casi troverete una struttura con un’area attrezzata per le esigenze del vostro amico e dove sarà possibile anche fargli fare il bagno.

Fate attenzione al caldo!

Se amate il vostro cane siamo sicuri che eviterete di esporlo al caldo torrido dell’estate per troppo tempo e senza fare attenzione alla sua idratazione. Amate scottarvi? Lui no! Volete assolutamente evitare un colpo di calore? Anche lui. Cercate zone d’ombra soprattutto nelle ore più calde della giornata e dategli da bere e da mangiare a sufficienza. Ricordatevi che siete in vacanza e che entrambi avete bisogno di relax! Una volta trovata la vostra sistemazione ideale pensare al bagnetto.

  Il bagno al mare con il cane

I cani hanno un approccio spontaneo con l’acqua, amano fare il bagno al mare e tuffarsi! Questo, però, non esclude il fatto che ci siano razze più predisposte rispetto ad altre. Un esempio? I terranova spesso vengono scelti come “cani bagnini” e addestrati al salvataggio in mare per la loro naturale predisposizione all’acqua. Altre razze amanti del mare sono quelle del Golden Retriever, del Labrador Retriever. del Barbet. Il Basset Hound e il Bulldog, invece, a causa della loro conformazione fisica fanno fatica a nuotare! Tenendo conto di questo, una volta in spiaggia, non forzate il vostro cane a fare il bagno ma abituatelo gradualmente al contatto con l’acqua, magari facendolo giocare vicino al bagnasciuga e poi incoraggiandolo a entrare in acqua per nuotare. Quello che conta è divertirsi insieme rispettando le regole stabilite dai gestori dell’impianto balneare che vi accoglie.

Come terminare la vostra giornata

Dopo la piacevole giornata trascorsa al mare con il cane quello che è fondamentale ricordare è di lavare per bene il vostro amico con acqua dolce. L’acqua salata del mare e la sabbia possono, infatti, causare delle dermatiti e far seccare il suo pelo. Lavatelo abbondantemente e assicuratevi che non abbia i polpastrelli bruciacchiati a causa della sabbia bollente e le orecchie bagnate.

Con questi piccoli consigli e una buona dose di entusiasmo potrete trascorrere una giornata di vacanza perfetta con il vostro cane. Buone vacanze petfriendly!

   

La dieta estiva del tuo amico a quattro zampe!

Scritto da Spiaggia Romea on . Postato in I nostri consigli, Uncategorized

I nostri amici a quattro zampe, quando arriva l’estate e le temperature diventano alte, hanno bisogno di una dieta alimentare adeguata. Non si tratta di una vera e propria rivoluzione dei pasti ma di piccoli e semplici accorgimenti che dovrete avere per fargli affrontare l’estate nel migliore dei modi. Avere cura della loro alimentazione è il modo migliore per affrontare i mesi estivi senza stress e inconvenienti durante le vacanze. Eccovi qualche consiglio! Ciotola d’acqua sempre piena. Quante volte vi hanno detto che con il caldo è importante assumere grandi quantità di acqua? Questo vale anche per il vostro cane. Fate in modo che la ciotola sia sempre piena di acqua fresca e, soprattutto, cambiatela frequentemente.   Pasti delle ore più fresche Noterete che il vostro cane mangerà di meno e, in alcuni casi, perderà un po’ di peso. Non preoccupatevi, per affrontare il caldo i cani mangiano poco e bevono tanto. Quello che potete fare è dargli da mangiare nelle ore più fresche della giornata o dividere in piccole porzioni la quantità giornaliera di cibo.   Cosa dargli da mangiare? Che tipo di cibo è indicato nella dieta estiva dei nostri amici? Sarebbe preferibile scegliere i croccantini che non hanno controindicazioni legate alla stagione se, però, preferite il cibo umido fate solo attenzione a non lasciarlo nella ciotola per troppo tempo rischiando che diventi cattivo e che provochi fastidi intestinali al vostro cane. Questi piccoli accorgimenti dovrebbero essere sufficienti per fargli trascorrere un’estate in salute e in forma e per essere voi più sereni.   Prendetevi cura della sua alimentazione e soprattutto, ve lo ricordiamo, questa estate portate il vostro amico con voi in vacanza! Ci sono hotel e villaggi petfriendly attrezzati per regalarvi momenti di relax e divertimento insieme al vostro amico a quattro zampe. Se non sapete dove andare, noi abbiamo qualche suggerimento per le vostre vacanze bestiali!  
Club Village & Hotel Spiaggia Romea
Spiaggia Romea s.r.l. - © Copyright © 2014
www.spiaggiaromea.it
Via Oasi, 2 - 44020 Lido delle Nazioni (FE)
Tel. 0533 355366 - Fax 0533 355113
E-mail info@spiaggiaromea.it
P. IVA 00846060382 - C.F.: 03146850155 - Capitale Sociale €. 200.000 Int. Vers. Iscritta al REA di Ferrara n. 03146850155