La dieta estiva del tuo amico a quattro zampe!

I nostri amici a quattro zampe, quando arriva l’estate e le temperature diventano alte, hanno bisogno di una dieta alimentare adeguata. Non si tratta di una vera e propria rivoluzione dei pasti ma di piccoli e semplici accorgimenti che dovrete avere per fargli affrontare l’estate nel migliore dei modi. Avere cura della loro alimentazione è il modo migliore per affrontare i mesi estivi senza stress e inconvenienti durante le vacanze. Eccovi qualche consiglio!

Ciotola d’acqua sempre piena.
Quante volte vi hanno detto che con il caldo è importante assumere grandi quantità di acqua? Questo vale anche per il vostro cane. Fate in modo che la ciotola sia sempre piena di acqua fresca e, soprattutto, cambiatela frequentemente.

 

Pasti delle ore più fresche
Noterete che il vostro cane mangerà di meno e, in alcuni casi, perderà un po’ di peso. Non preoccupatevi, per affrontare il caldo i cani mangiano poco e bevono tanto. Quello che potete fare è dargli da mangiare nelle ore più fresche della giornata o dividere in piccole porzioni la quantità giornaliera di cibo.

 

Cosa dargli da mangiare?
Che tipo di cibo è indicato nella dieta estiva dei nostri amici? Sarebbe preferibile scegliere i croccantini che non hanno controindicazioni legate alla stagione se, però, preferite il cibo umido fate solo attenzione a non lasciarlo nella ciotola per troppo tempo rischiando che diventi cattivo e che provochi fastidi intestinali al vostro cane. Questi piccoli accorgimenti dovrebbero essere sufficienti per fargli trascorrere un’estate in salute e in forma e per essere voi più sereni.

 

Prendetevi cura della sua alimentazione e soprattutto, ve lo ricordiamo, questa estate portate il vostro amico con voi in vacanza! Ci sono hotel e villaggi petfriendly attrezzati per regalarvi momenti di relax e divertimento insieme al vostro amico a quattro zampe. Se non sapete dove andare, noi abbiamo qualche suggerimento per le vostre vacanze bestiali!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *